2014 - Il messianico nella filosofia del'900


International summer school of higher education in philosophy

Scuola estiva internazionale di alta formazione filosofica

École d’été internationale de l’enseignement supérieur philosophique


VI edizione 2014 - Il messianico nella filosofia del ‘900, Risonanze e confronti tra tradizioni del pensiero critico e pensiero ermeneutico-fenomenologico la Summer School è in onore di Elio Matassi


Sardegna – dal 23 al 28 giugno 2014 Castelsardo presso Hotel Pedraladda (www.hotelpedraladda.com) da lunedì 23 a giovedì 26 giugno 2014

Aglientu presso Centro di documentazione e ricerca Mud’A’ – Mulino di Aglientu da venerdì 27 a sabato 28 giugno 2014



Tema Il progetto della Summer si costituisce come momento di un percorso di ricerca (nell’ambito di un progetto patrocinato dalla Regione Sardegna) che ruota attorno al tema del messianico. Il tema proposto non deve essere tuttavia recepito in senso restrittivo ed esclusivo, può infatti essere inteso come plesso a partire dal quale sarà possibile animare e promuovere riflessioni di più ampia portata. Vorremmo infatti proporre, a partire da tale tema, una rilettura della grande tradizione del pensiero critico da un lato, e di quella del pensiero ermeneutico-fenomenologico, dall’altro. Rispetto al pensiero critico, che ha profondamente caratterizzato il dibattito filosofico italiano a partire dagli anni settanta/ottanta, vorremmo proporre di iniziare una riflessione nei termini di un bilancio di tale lavoro speculativo, per comprenderne il ruolo giocato e le prospettive possibili.


Programma

Lunedì 23 giugno – Castelsardo ore 9.30, Registrazione e presentazione Summer School ore 10.00, Sandro Mancini, Università di Palermo Figure del mistero della buona riuscita in Ernst Bloch: l’incontro escatologico con il Sé in Spirito dell’utopia e l’extraterritorialità della genuina praesentia in Experimentum Mundi.

ore 11.00, Pausa ore 11.30, Bruno Moroncini, Università di Salerno Walter Benjanin e il messianico.

ore 12.30, Discussione ore 13.30, Pranzo


Martedì 24 giugno – Castelsardo ore 9.30, Registrazione ore 10.00, Gianfranco Dalmasso, Università di Bergamo La nozione di messianico in Spettri di Marx di Jacques Derrida.

ore 11.00, Pausa ore 11.30, Francesco Miano, Università di Roma Tor Vergata Etica e messianismo in Martin Buber

ore 12.30, Discussione ore 13.30, Pranzo


Mercoledì 25 giugno – Castelsardo ore 9.30, Registrazione ore 10.00, Giuseppina De Simone, Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale Sapere della vita e falsi messianismi. In margine alla filosofia di Michel Henry.

ore 11.00, Pausa ore 11.30, Giuseppe Cantillo, Università di Napoli Federico II Il messianico tra neokantismo e storicismo.

ore 12.30, Discussione ore 13.30, Pranzo

ore 17.00, Visita al Centro storico di Castalsardo


Giovedì 26 giugno – Castelsardo ore 9.30, Registrazione ore 10.00, Massimo Barale, Università di Pisa Il sogno della cosa: l’istanza messianica tra aperture utopiche e chiusure dogmatiche.

ore 11.00, Pausa ore 11.30, Discussione ore 12.30, Pranzo


Venerdì 27 giugno – Aglientu ore 9.30, Registrazione ore 10.00, Rossella Bonito Oliva, Università di Napoli L’Orientale Da un uomo senza mondo a un mondo senza uomo. Il percorso di G. Anders.

ore 11.00, Pausa ore 11.30, Jean-François Courtine, Université Paris IV Sorbonne, ENS Paris L’instant messianique – Rosenzweig, Benjamin.

ore 12.30, Discussione ore 13.30, Pranzo

sabato 28 giugno – Aglientu ore 9.30, Registrazione ore 10.00, Carmelo Meazza, Università di Sassari L’utopico tra tradizione ermeneutico-fenomenologica e pensiero critico.

ore 11.00, Pausa ore 11.30, Danielle Cohen-Levinas, Université Paris IV Sorbonne, ENS Paris L’eschatologie n’est pas un phénomène: au sujet de la controverse de Levinas avec Ricoeur.

ore 12.30, Discussione ore 13.30, Pranzo


Vedi gli interventi sulla pagina Web TV




#SummerSchoolinPhilosophy

Post in evidenza
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square