Scuola Estiva Le parole degli antichi 2021


Scuola Estiva Le parole degli antichi

In collegamento Zoom dall’Archivio storico e biblioteca comunale di Castelsardo (Sardegna, Italia) e in diretta Youtube su InschibbolethTV

Venerdì 3 e sabato 4 settembre 2021.

La prima edizione della Scuola Estiva Le parole degli antichi nasce dall’esigenza di ritornare ai classici esplorandoli a partire dalla nostra contemporaneità. In particolare, quest’anno ci interrogheremo sull’idea di relazione e sulla visione dell’“altro” nell’antichità. Come nasce il concetto di “barbaro” in Grecia? In che modo la cultura romana pensava l’alterità? E ancora: come hanno riflettuto gli antichi sulle idee di estraneità, cittadinanza, inclusione e che cosa può dirci il loro pensiero sulle questioni del presente? A guidare questo percorso saranno studiosi di primo piano nel panorama odierno degli studi classici.


Emergenza Covid-19

Visto il protrarsi dell’emergenza dovuta alla diffusione del Covid-19 e considerata l’incertezza sui tempi della stessa, l'associazione ha deciso di svolgere la Scuola estiva in diretta web al fine di tutelare la salute dei relatori e del pubblico, riservando la possibilità per lo desiderasse e potesse, di partecipare in presenza. L'iniziativa sarà, in ogni caso, interamente trasmessa in diretta sul canale youtube InschibbolethTV e rimarrà visibile in differita. A tutti gli iscritti sarà garantita la possibilità di intervenire nelle discussioni attraverso la piattaforma Zoom. Chi desiderasse partecipare in presenza dovrà farne richiesta via mail una volta effettuata l'iscrizione, il numero dei posti in sala è limitato.


Programma

Venerdì 3 settembre 2021

15:00-16:00 - Lezione di Mario Lentano (Università di Siena), L'ombelico del mondo. I Greci, i Romani, gli Altri.

16:00-17:00 - Lezione di Attilio Mastino (Università di Sassari, A proposito di stranieri, Natione Sardus, Natione Afer. Alterità come orgoglio?

17:00-18:00 - Discussione.


Presentazioni di libro:

18:30 - Mario Lentano presenta il suo libro Straniero, Inschibboleth 2021, con Tommaso Braccini.

19.00 - Olga Cirillo presenta il suo libro Sedurre da dio, Inschibboleth 2021, con Graziana Brescia.

19.30 - Tommaso Braccini presenta il suo libro Folklore, Inschibboleth 2021, con Mario Lentano.


Sabato 4 settembre 2021

10:00-12:00 - Lectio magistralis di Silvia Romani (Università di Milano), “Questo straniero non so chi sia” (Odissea VIII). Strategie di accoglienza nei poemi omerici.

11:00-13:00 - Discussione.

Pausa

15:00-16:00 - Lezione di Tommaso Braccini (Università di Siena), Gli antichi 'fuori': alterità del mondo classico nella Grecia bizantina e moderna.

16:00-17:00 - Lezione di Graziana Brescia (Università di Bari), Natus Aethiops. La pelle scura nell'immaginario dei Romani.

17:00-18:00 - Discussione.


Presentazioni di libro:

18.30 - Massimo Raffa presenta il suo libro Il tessuto delle muse, Inschibboleth 2021, con Graziana Brescia.

19.00 - Silvia Romani presenta il suo libro Il mare degli dei. Guida mitologica alle isole della Grecia, scritto con Giulio Guidorizzi, Cortina 2021, con Tommaso Braccini.

19.30 - Francesco Bargellini presenta il libro da lui curato Il canto e il veleno, Inschibboleth 2021, con Tommaso Braccini.


Iscrizioni e Costi

La scadenza per le iscrizioni è fissata al 1 settembre 2021. Per richiedere l’iscrizione è necessario compilare il form on line presente al seguente indirizzo: https://forms.gle/GcaiH9VppVWCfsBs9. Il form raccoglie l’iscrizione a diverse scuole, quindi occorre far attenzione a selezionare solamente le scuole alle quali si è interessati. Per tutte le categorie di iscritti, la partecipazione alla scuola richiede un contributo alle spese di € 20,00, a sostegno delle spese di realizzazione e di gestione dei collegamenti da versare tramite bonifico. Una volta compilato il form on line i richiedenti riceveranno conferma dell’iscrizione e le modalità con le quali effettuare il bonifico.


Attestati e riconoscimenti

Gli attestati saranno mandati in automatico a tutti i partecipanti.


La Scuola è organizzata da

Associazione culturale Inschibboleth e Centro ricerche Filosofiche Letterarie e di Scienze Umane di Sassari (Festival Internazionale di promozione del libro e della lettura Un'Isola In Rete).


In collaborazione con

Biblioteca comunale di Castelsardo.


Con il contributo di

Regione autonoma della Sardegna (Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport), Fondazione di Sardegna e Comune di Castelsardo.

Consulta l'Informativa sulla Privacy





Post in evidenza
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square