Michele Ricciotti


Michele Ricciotti è dottorando di ricerca presso l'Università Vita-Salute San Raffaele, dove ha conseguito sia la laurea triennale in Filosofia che quella magistrale in Filosofia del mondo contemporaneo. I suoi interessi di ricerca vertono principalemente sul pensiero italiano del Novecento, con particolare riferimento all'attualismo gentiliano e ai suoi sviluppi e al rapporto tra immediatezza e linguaggio.


Tra i suoi scritti

- Provare l’Io. Julius Evola e la filosofia, Inschibboleth, Roma 2020.

- Il “pragmatismo estetico” di Adriano Tilgher. Tra Croce e Gentile, in «Quaderni di Inschibboleth», n. 14, 2/2020, pp. 75-92.

- «Beati tempi» per l’immediato. La nuova teoretica e il problema dell’identità, in «Quaderni di Inschibboleth», n. 16, 2/2021, pp. 141-157.

- Senso, sentimento e immediatezza nell'arte. Carlo Diano a confronto con Gentile, in «Quaderni di Inschibboleth», n. 17, 1/2022, pp. 57-72.

Post in evidenza
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square