Fabio Vander

Fabio Vander (Roma, 1958), laureato in filosofia con Gennaro Sasso e in Scienze politiche con Pietro Scoppola, lavora al Senato della Repubblica.


Estratto di pubblicazioni:


Metafisica della guerra. Confronto fra la filosofia italiana e tedesca del 900 (Guerini e associati 1995);

Contraddizione e divenire. Filosofia e politica in prospettiva neo-dialettica (Mimesis, 2005);

Critica della filosofia italiana contemporanea. Dialettica e ontologia: i termini di una contrapposizione (Marietti 1820, 2007);

Essere e non-essere. La Scienza della logica e i suoi critici (Mimesis, 2009);

Relatività e fondamento. Filosofia di Aristotele (Mimesis 2011);

Il sistema-Leopardi. Teoria e critica della modernità (Mimesis 2013);

Ortologia della contraddizione. Critica di Heidegger interprete di Aristotele (InSchibboleth 2015);

Critica e sistema. Filosofia del giovane Marx (ManifestoLibri, 2017);

La critica e le forme. Saggio di filosofia dell’arte (Mimesis 2018).


Post in evidenza
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square