Maurizio Maria Malimpensa

June 20, 2018

 Maurizio Maria Malimpensa, classe 1993, è dottore di ricerca presso l’Università degli Studi di Padova, XXXIII ciclo, con un progetto di ricerca sulla Wissenschaftslehre di Fichte in relazione alla sua indagine trascendentale sull’origine del linguaggio, con riferimento alla filosofia di Vico. Ha conseguito la Laurea triennale in Filosofia e magistrale in Scienze filosofiche presso l’Università Vita-Salute San Raffaele, occupandosi prima del rapporto tra Fichte e Gentile e in seguito del rapporto tra Fichte e il nichilismo. I suoi attuali interessi di ricerca, oltre alla filosofia classica tedesca, si rivolgono anche al pensiero umanistico e rinascimentale, con particolare riguardo a Pico della Mirandola, e al rapporto della filosofia teoretica con teologia, estetica e morale.

 

Pubblicazioni:

  • L’inganno felice. Breve saggio di una filosofia del lieto fine a partire dalla commedia di Rossini, “Quaderni” n. 5, InSchibboleth, Roma 2016, pp. 69-87.

  • Fichte e Gentile. Saggio sull’Umanesimo trascendentale, Il Prato, Saonara (PD) 2018.

  • Dinamiche del soggetto e della volontà tra Fichte e Schopenhauer, in M. Moschini (cur.), Teorie del soggetto. Soggettività, identità, coscienza nel pensiero moderno e contemporaneo, Orthotes, Napoli-Salerno 2019, pp. 85-97.

  • Alcune note sull’Immaginazione produttiva nella Grundlage der gesamten Wissenschaftslehre, “Quaderni” n. 10, InSchibboleth, Roma 2019 (in pubblicazione), pp. 133-143.

  •  

     

     

     

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

World Philosophy Day 2019 a Sassari 21 novembre

November 13, 2019

1/5
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2017 by Associazione Culturale Inschibboleth

Sassari - Roma  -  Cf.: 02464710900
 

info@inschibboleth.org

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • White YouTube Icon