copertina di Carmelo Meazza

Carmelo Meazza


Protagonisti

Carmelo Meazza si è laureato in filosofia presso l’Università degli Studi di Pisa con Remo Bodei e Massimo Barale con una tesi dal titolo: Proposizione ordinaria e proposizione speculativa nella logica hegeliana.

Nel 2002  è stato chiamato dalla Facoltà di Lettere e filosofia dell’Università di Sassari dove insegna Filosofia Morale e Filosofia Teoretica.

È autore di interventi e saggi su tematiche dell’area fenomenologico-ermeneutica.
Tra i suoi studi si segnalano i volumi: L’occhio e il testimone: dalla logica alla fenomenologia in Hegel (Ets, Pisa), Il testimone del circolo. Note sulla filosofia di Levinas (Angeli, Milano), Tra passi di Heidegger e gli “antichi scolastici”(Ets, Pisa), Note appunti e variazioni sull’attualismo (Ets, Pisa), Sulla soglia etica del pulchrum (Mimesis, Milano), Di traverso in Jacques Derrida (Guida, Napoli), La comunità s-velata. Questioni per J. L. Nancy (Guida, Napoli). L’evento esposto come evento d’eccezione (Inschibboleth, Roma)